Kanga Sakugawa

Sakugawa Kanga è stato uno dei più antichi maestri di Karate di Okinawa la cui esistenza sia documentata. La sua vita però è conosciuta solo attraverso racconti che sconfinano nella leggenda e che a volte sono contraddittori. Certa è comunque la sua grande influenza e il suo grande contributo alla formazione del Karate che oggi pratichiamo.

Sakugawa era un signore di Okinawa inviato più volte in Cina per scambi culturali e scientifici. Appunto in Cina avrebbe studiato l’arte cinese del combattimento – Tōde – da cui il soprannome che poi gli venne dato: Tōde Sakugawa. Soprannome che è rimasto indelebile nella memoria collettiva di Okinawa dove, tra storia e leggenda, ancora oggi si raccontano le sue gesta.

A testimonianza della sua maestria, un Kata di Bo (bastone) dal nome “Sakugawa Kon” è ancora tutt’oggi praticato.

Il Maestro Sakugawa nasce a Shuri, Okinawa, secondo alcune fonti nel 1733, secondo altre nel 1762 e sarebbe morto nel 1815  o nel 1843.
La tradizione racconta che fu allievo del maestro Kūshankū e che in suo onore creò il Kata Kūshankū da cui sono derivati i Kata Kankū–Dai Kankū–Shō che oggi pratichiamo. Pur non essendoci documenti a riguardo, é probabile che sia stato il Maestro di Matsumura Sōkon, altra figura straordinaria del Karate di Okinawa.

C.F. 91116390336 | Privacy Policy | Cookie Policy